Lustrabotas

La Paz

Nuestra Señora de La Paz, o più semplicemente La Paz. Anche se a LaPaz di semplice non c’è molto. La Paz è un continuo susseguirsi di mercati, per strada, in fatiscenti edifici di cemento, sotto la sterminata distesa di lamiera del Parque Urbano o in angusti spazi adibiti a mercato che si presentano come un labirinto sempre vivo e colorato. La Paz è caos e traffico, di auto smarmittate ma soprattutto di gente impegnata tutto il giorno a scendere e salire le strade della capitale più alta del mondo. La gente. C’è la vecchietta che vende pannocchie e quella che ti legge l’anima al mercato delle streghe, c’è chi ti guarda con aria torva e chi ti accoglie con calore, c’è il ragazzino col passamontagna che ti pulisce le scarpe per pochi bolivar, chi dorme o prega in strada, chi trasporta montagne di pop corn, chi si beve una birra coi colleghi e chi trama di rubarti la macchina fotografia.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...